Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

BALSAMINACEAE

Origine

Origine

AFRICA TROPICALE

Tipo pianta

Tipo pianta

ERBACEA, PERENNE, COLTIVATA ANCHE COME ANNUALE

Calendario fioritura

Calendario fioritura

GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Esposizione

Esposizione

TENERE IN ZONA OMBREGGIATA

Irrigazione

Irrigazione

Annaffiare anche tutti i giorni nel periodo estivo. Rallentare in inverno (se la si conserva in casa).

Descrizione

Descrizione

Pianta annuale di piccola mole, che puo', comunque, raggiungere i 60-80 cm di altezza. Adatta per bordure di aiuole ombreggiate. Presenta foglie seghettate, con fiori, che partono all'ascella delle foglie, di colore dal bianco al rosso all'azzurro. E', talvolta, chiamata pianta di vetro, a causa del suo aspetto e della fragilita' degli steli, dovuta al fatto che sono vuoti.

Cura

Cura

ESPOSIZIONE: viene solitamente coltivata come pianta stagionale. E' tra le piu' apprezzate, perche' puo' stare sia all'interno dell'appartamento che all'esterno, nel periodo piu' caldo, e perchè e' pianta molto prolifica e di facile mantenimento. Non esporre direttamente al sole, ma tenere in posizione ombreggiata in estate.
TEMPERATURA: Questa begonia non tollera temperature inferiori ai 10 gradi. Nel caso la si voglia conservare anche in inverno, va posta direttamente alla luce, dietro ad una finestra, nel periodo freddo.
SUBSTRATO: si puo' coltivare in vaso o trapiantare in piena terra, dove si adatta a quasi tutti i terreni, prediligendo quelli piu' freschi e leggeri.
CONCIMAZIONE: e' importante in questa pianta e deve essere settimanale; rallentando la concimazione si ha diminuzione di fioritura.
POTATURA: la pianta va cimata dopo ogni periodo di fioritura rigogliosa, in modo da stimolarla nuovamente ad un'altra fioritura.
RINVASO: sono piante annuali, che di solito non superano l'inverno, ma, se riusciamo a farla sopravvivere, è consigliato il rinvaso a inizio primavera.