Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

CUPRESSACEAE

Origine

Origine

U.S.A. E CANADA ORIENTALI

Tipo pianta

Tipo pianta

ALBERO A FOGLIA PERSISTENTE, ALTEZZA 15-20 M., DIAM. 5 M. (CONIFERA)

Esposizione

Esposizione

PIENO SOLE E MEZZ'OMBRA

Irrigazione

Irrigazione

La Thuja non ha particolari esigenze idriche e sfrutta le precipitazioni atmosferiche, ma con estati particolarmente siccitose bisogna intervenire saltuariamente. Le piante coltivate in vaso invece devono essere irrigate regolarmente senza eccessi, in estate, si consiglia di bagnare settimanalmente, dall'autunno in poi diradare molto le irrigazioni.

Descrizione

Descrizione

Albero (conifera) sempreverde con sviluppo in altezza dai 15 ai 20 m. ed ampiezza della chioma sui 4-6 m. E' pianta ad accrescimento medio-lento con portamento piramidale e rami ad andamento orizzontale. La corteccia ha colore marrone rossastro un po' rilevata. Le foglie sono costituite da piccolissime squame embricate di colore verde piu' o meno scuro con sfumature giallastre. Ricoprono completamente i rami. I fiori, riuniti in infiorescenze unisessuali, non rivestono interesse dal punto di vista ornamentale. Le fruttificazioni (coni) sono piccole (circa 1, 5 cm. ) e globose, squamose, di colore marrone-rossastro a maturita'.

Cura

Cura

SUBSTRATO: se coltivata in vaso utilizzare terricci misti di universale, torba e sabbia, fertili e tendenzialmente acidi.
TEMPERATURA: è una conifera che tollera temperature anche di molti gradi sotto lo zero.
CONCIMAZIONE: una volta l'anno bisogna somministrare del concime organico vicino al piede dlla pianta.
POTATURA: tollera bene le potature frequenti ma non troppo profonde (evitare di tagliare il legno più vecchio), le siepi e gli alberelli possono essere potati in primavera e in autunno.