Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

SALICACEAE

Origine

Origine

EUROPA CENTRO-SUD

Tipo pianta

Tipo pianta

ALBERO A FOGLIA CADUCA, ALTEZZA 15-25 M. (LATIFOGLIA)

Esposizione

Esposizione

PIENO SOLE O MEZZ'OMBRA

Irrigazione

Irrigazione

Richiede un umidità costante del terreno solo nel periodo estivo.

Descrizione

Descrizione

Albero (latifoglia) a foglia decidua, rustico, di grandi dimensioni (puo' raggiungere 15-25 m. di altezza ed un'ampiezza di chioma di una decina di m. ) con tronco diritto e spesso cespitoso e corteccia squamata di colore grigiastro. I rami hanno portamento eretto e la chioma e' piuttosto irregolare e poco compatta. Le foglie sono allungate (fino a 10 cm. ), lanceolate, denticolate, di colore verde-grigiastro nella pagina superiore e biancastro in quella inferiore (da cio' deriva il nome comune di salice bianco). I fiori, portati separatamente su piante diverse, sono riuniti in infiorescenze pendule (amenti) che compaiono nel periodo primaverile ma non rivestono importanza ornamentale.

Cura

Cura

TEMPERATURA: resiste al freddo intenso purché non prolungato, tollera temperature fina a -10°C. circa.
SUBSTRATO: universale
CONCIMAZIONE: in primavera somministrare un concime bilanciato a lento rilascio.
POTATURA: resiste bene alle potature che si effettuano a fine inverno eliminando gran parte dei rami. La pianta rivegeta senza problemi.