Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

FAGACEAE

Origine

Origine

ZONA MEDITERRANEA

Tipo pianta

Tipo pianta

ALBERO SEMPREVERDE DI GRANDI DIMENSIONI (ALTEZZA 25 M.) (LATIFOGLIA)

Calendario maturazione

Calendario maturazione

GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Esposizione

Esposizione

PIENO SOLE E MEZZ'OMBRA

Irrigazione

Irrigazione

Poco esigente, possiede un apparato radicale molto esteso e l'approvigionamento di acqua non rappresenta un problema, occorre bagnare solo se il periodo siccitoso è troppo prolungato.
Le giovani piante, appena messe a dimora, dovranno essere bagnate regolarmente ma sempre senza eccessi perchè non sopporta i ristagni.

Descrizione

Descrizione

Albero (latifoglia) a foglia persistente, di grandi o grandissime dimensioni (fino a 25 m. di altezza), con fusto eretto e corteccia nerastra e fortemente squamata. La chioma e' densa e globosa. E' specie rustica di lenta crescita. Le foglie sono ovate, ellittiche, consistenti, lucide e di colore verde- scuro nella pagina superiore, grigiastre e tomentose inferiormente. I fiori non rivestono alcun interesse ornamentale. Sono riuniti in infiorescenze unisessuali di diversa forma. I frutti sono ghiande di circa 2 cm. di lunghezza. Il leccio e' pianta molto longeva.

Cura

Cura

TEMPERATURA: vive molto bene nelle zone mediterranee e resiste al caldo, tollera il freddo e temperature fino a - 10°C. per brevi periodi.
ESPOSIZIONE: collocare in zone soleggiate.
SUBSTRATO: substrati fertili e ben drenati.
CONCIMAZIONE: non sono necessarie, si può dare del concime organico o compost a fine inverno per preparare la pianta alla ripresa vegetativa.
POTATURA: si interviene raramente, solitamente per eliminare rami secondari, secchi o danneggiati.