Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

FAGACEAE

Origine

Origine

USA, CANADA

Tipo pianta

Tipo pianta

ALBERO A FOGLIA CADUCA, ALTEZZA FINO A 25-30 M. (LATIFOGLIA)

Esposizione

Esposizione

PIENO SOLE O MEZZA OMBRA

Irrigazione

Irrigazione

La pianta adulta ha un apparato radicale imponente che le consente di resistere a periodi siccitosi; le giovani piante invece necessitano di bagnature regolari nei primi anni dalla messa a dimora.

Descrizione

Descrizione

Albero (latifoglia) a foglia caduca, di grande o grandissimo sviluppo: raggiunge i 25 m. , talvolta i 30 m. , di altezza. Pianta piuttosto rustica, ha portamento eretto e chioma piramidale ed espansa. Ha un ritmo di crescita medio, piu' rapido di altre querce. Le foglie, obovate e oblunghe (fino a 20 cm), con lobi dentati, sono verdi. Nell'autunno diventano di un bellissimo colore rosso vivo; in piante adulte assumono talvolta colorazione giallastra. I fiori (unisessuali in infiorescenze) ed i frutti (ghiande) non hanno interesse ornamentale come, del resto, nelle altre specie di querce. La pianta evidenzia le piu' pregevoli caratteristiche estetiche nel periodo autunnale grazie alla intensa colorazione del fogliame.

Cura

Cura

TEMPERATURA: tollera il caldo e il freddo, in inverno resiste fino a circa -20° C.
ESPOSIZIONE: collocare in zone soleggiate.
SUBSTRATO: substrati fertili e ben drenati.
CONCIMAZIONE: non sono necessarie, si può dare del concime organico o compost a fine inverno per preparare la pianta alla ripresa vegetativa.
POTATURA: si interviene solamente per eliminare rami secchi o danneggiati.