Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

CORNACEAE

Origine

Origine

CINA, COREA, GIAPPONE

Tipo pianta

Tipo pianta

ARBUSTO (MAX 6 M.), CADUCIFOGLIA, DIAM. 3-4 M. (LATIFOGLIA)

Calendario fioritura

Calendario fioritura

GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Calendario maturazione

Calendario maturazione

GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Esposizione

Esposizione

PIENO SOLE O MEZZA OMBRA

Irrigazione

Irrigazione

Da marzo a ottobre necessità di abbondanti irrigazioni. Se è coltivata in vaso occorre curare bene il drenaggio e non fare mai asciugare il substrato.

Descrizione

Descrizione

Piccolo albero o arbusto cespuglioso (latifoglia) a foglia caduca, espanso, in grado di raggiungere i 5-6 m. di altezza ed i 3-4 m. di ampiezza della chioma. Le foglie sono ovaliformi ed appuntite, di colore verde scuro. In autunno assumono un colore giallo- aranciato. I fiori hanno un colore verde e porpora ma sono rivestiti da brattee biancastre, rosate all'apice. Compaiono nei mesi di maggio e giugno. I frutti, del tutto somiglianti alle fragole, di colore rosso, maturano in ottobre. La pregevolezza della specie e' dovuta sia alla veste autunnale del fogliame che alla presenza delle caratteristiche fruttificazioni.

Cura

Cura

SUBSTRATO: terriccio leggero, acido, ricco di torba, humus, foglie e sabbia. Ben drenato, non fare mai essiccare il substrato.
TEMPERATURA: pianta resistente anche al gelo se è in piena terra. In vaso soffre le temperature sotto lo zero.
ESPOSIZIONE: pieno sole nei climi freschi e ombra parziale nelle zone più calde. CONCIMAZIONE: almeno una volta l'anno somministrare del concime organico a lenta cessione o un fertilizzante liquido.
POTATURA: è preferibile lasciare svilupparsi naturalmente la pianta, intervenendo solo con potature di contenimento.