Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

MARANTACEAE

Origine

Origine

BRASILE

Tipo pianta

Tipo pianta

PIANTA COMPATTA ED ELEGANTE ALTA MAX 1 M

Esposizione

Esposizione

MOLTA LUCE O MEDIA, MA NON AL SOLE DIRETTO

Irrigazione

Irrigazione

Risulta una delle marantacee piu' rustiche poiche' ben si adatta a sopportare elevati periodi di carenza idrica, senza subire danni oltremodo rilevanti. Al contrario, un periodo di eccessivo ristagno di acqua puo' provocare anche la morte della pianta. Si consiglia pertanto di mantenere sempre una certa umidita' nel substrato, irrigando in media una volta per settimana portando a saturazione il substrato ed evitando ristagni idrici. Non irrigare con acqua fredda che puo' causare lesioni all'apparato radicale con insorgenza di malattie.

Descrizione

Descrizione

Stromanthe sanguinea 'Multicolor' è una varietà di nuova introduzione che differisce, di poco, dalla sua diretta discendente, la S. Triostar, per le dimensioni più contenute (1 metro al max di atezza) e per le sfumature fogliari. Foglie ovali o lanceolate allungate, di colore verdi-bianche e rosate, portate da fusti erbacei violacei. La pagina inferiore è solitamente color rosa intenso quasi porpora. Cresce lentamente e mantiene la sua forma compatta per lungo tempo.

Cura

Cura

SUBSTRATO: necessitano di un terreno acido o sub acido ( torba con aggiunta di foglie e terra universale) e di frequenti concimazioni.
ESPOSIZIONE: la coltivazione delle Stromante si richiama quasi allo stesso modo della Calatea, in quanto si tratta di piante da sottobosco, che non sopportano la luce diretta del sole, In casa soffrono durante l'inverno a causa dell'aria asciutta provocata dal riscaldamento per cui si consiglia di applicare numerosi umidificatori ai termosifoni. TEMPERATURA: sono piante da serra calda e quindi mal sopportano brusche variazioni di temperatura e correnti d'aria. La luce, come e' stato detto, deve essere indiretta, ma intensa.
RINVASO: e' difficile che si debba provvedere al cambio del vaso per le Stromante perche' necessitano di vasi piccoli. Se la pianta ha un grande sviluppo, si puo' rinvasare in uno piu' grande o dividere il cespo in due. Questa operazione e' da effettuarsi in primavera. All'occorrenza rimuovere il vecchio terreno ogni due anni.
CONCIMAZIONE: una volta al mese somministrate un concime liquido bilanciato per piante verdi.