Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

BROMELIACEAE

Origine

Origine

CENTRO E SUD AMERICA

Tipo pianta

Tipo pianta

PERENNE,EPIFITA,FIORISCE SOLO 1 VOLTA

Calendario fioritura

Calendario fioritura

GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Esposizione

Esposizione

SI ADATTA A QUALSIASI ESPOSIZIONE, PREFERISCE MOLTA LUCE

Irrigazione

Irrigazione

Non necessita di molta acqua, anzi e' una delle piante che meglio sopportano periodi di siccita'. Quando pero' questi periodi sono troppo lunghi o troppo frequenti la pianta marcisce. Si consiglia di irrigare il terreno ogni 7-9 giorni. All'interno del fiore si deve mantenere una piccola quantita' di acqua (1/4 di bicchiere), ma non si deve irrigare la pianta dentro il fiore. Non usare acqua fredda e/o calcarea, perche' cio' provoca ustioni sulle foglie.

Descrizione

Descrizione

Al genere Guzmania appartengono circa 100 specie di perenni sempreverdi , quasi tutte epifite ad eccezione di rari casi. Sono robuste piante da appartamento che vanno a fioritura una sola volta nella vita. Le foglie sono, in quasi tutte le specie , lanceolate e disposte a rosetta. La disposizione fogliare consente alle piante epifite di trattenere l'acqua piovana (o le particelle d'acqua che si formano con tassi di umidità elevati) utile per la sopravvivenza del fiore e della pianta stessa. Il fiore portato al centro della rosetta di foglie può avere forma a spiga o a pannocchia con vistose e colorate brattee, diverse a seconda della specie. Le infiorescenze compaiono una sola volta nel ciclo vitale della pianta ed è per questo che i fiori durano a lungo, in alcuni casi fino a 1,5 - 2 anni. PIANTE MOLTO RESISTENTI IN APPARTAMENTO.

Cura

Cura

SUBSTRATO: vuole un terreno leggero composto da torba con aghi di pino indecomposti. La reazione e' acida.
ESPOSIZIONE: e' un tipo di pianta che si adatta a qualsiasi tipo di esposizione, dal pieno sole alla parte piu' ombrosa della casa. In condizioni ottimali preferisce molta luce.
TEMPERATURA: teme il freddo. Si consiglia di conservare sempre in casa nel periodo invernale, mentre in estate puo' essere anche posta all'esterno.
CONCIMAZIONE: normalmente non richiede concimazioni frequenti, si consiglia di praticarne perlomeno una l'anno.
RINVASO: non occorre rinvasare la pianta che ha gia' fiorito, mentre occorre farlo per i 'figli' che si formano alla base della pianta madre.
FIORITURA: la pianta fiorisce una sola volta nella vita, per cui la pianta che si e' acquistata non potra' fiorire ulteriormente. Viceversa lo potranno fare i cosiddetti 'figli' che si formano alla base della vecchia pianta. Ma anche i figli non hanno una fioritura facile anzi per provocare la fioritura, che puo' avvenire solo ad una certa eta' indipendentemente da altri fattori di regolazione, necessitano di stimoli chimici. Infatti i coltivatori stimolano la formazione del fiore chimicamente, all'interno della rosetta di foglie. Se la pianta non viene sottoposta a questi trattamenti non riuscira' mai a fiorire, nei nostri climi.