Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

DAVALLIACEAE

Origine

Origine

AFRICA, ASIA, AUSTRALIA

Tipo pianta

Tipo pianta

EPIFITA RIZOMATOSA

Esposizione

Esposizione

MOLTA LUCE, MA NON DIRETTA

Irrigazione

Irrigazione

La Davallia richiede una umidita' costante, ma non sopporta i ristagni idrici. Si consiglia di innaffiare 1 volta la settimana in inverno e 2 volte in estate. Attenzione a non usare acqua troppo ricca di sali minerali o di cloro. In estate è opportuno , in giornate particolarmente calde, nebulizzare il fogliame.

Descrizione

Descrizione

Pianta affine alla Nephrolepis (felce comune) , epifita , con rizomi superficiali e striscianti che in natura vive principalmente vicino ai corsi d'acqua o sulle rocce delle regioni umide dell'Africa , dell'Asia e del Giappone fino all'Australia. La Davallia ha fronde coriacee , triangolari e piumose che si irraggiano da un punto centrale. Le foglie nuove si srotolano a partire da un sottile filamento. Risulta molto resistente in appartamento se vengono poste in condizioni costanti per umidita', temperatura e luce.

Cura

Cura

RINVASO: una volta anno. Non eccedere in aumento del diametro. Si puo' rinvasare in ottobre o meglio ancora a fine febbraio- marzo. Rimuovere il terreno e concimare.