Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

BEGONIACEAE

Origine

Origine

AMERICA

Tipo pianta

Tipo pianta

ERBACEA PERENNE, SEMITUBEROSA, FIORITA, H. 40/60 CM

Calendario fioritura

Calendario fioritura

GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Esposizione

Esposizione

TENERE IN AMBIENTE MOLTO LUMINOSO

Irrigazione

Irrigazione

Frequente in estate, anche tutti i giorni ma senza bagnare le foglie. Ogni 4-5 giorni nel periodo invernale, a seconda della temperatura ambiente.

Descrizione

Descrizione

Pianta di media altezza, raggiunge i 50 - 60 cm, con foglie seghettate, a forma di cuore molto allargato. I fiori sono relativamente grandi, riuniti in spighe, molto allungati. Gli steli sono cavi e molto fragili e spesso abbisognano di sostegni per stare eretti. E' detta anche Begonia di Natale, in quanto in origine era coltivata soprattutto per tale periodo. La Begonia E. è quella che, normalmente, si trova nei negozi quasi tutto l'anno, ed e' nata dall'incrocio tra la B. Socotrana e la B. Tuberosa.

Cura

Cura

SUBSTRATO: torboso, con terriccio di foglie, ben drenato.
FIORITURA: si tratta di una specie a giorno breve, cioe' che necessita di un periodo di giorno corto per avere l'induzione a fiore. Infatti, in natura, essa viene inizializzata a fiorire a ottobre quando le giornate si accorciano. Si trovano Begonie fiorite tutto l'anno in quanto l'induzione a fiore può essere imposta anche artificialmente durante la coltivazione.
ESPOSIZIONE: in zona luminosa, ma non al sole diretto.
TEMPERATURA: non tollera temperature inferiori ai 10-12 gradi.
CONCIMARE: una volta al mese con fertilizzanti bilanciati per piante da fiore.
RINVASO: a fine inverno, in vasi leggermente più grandi.