Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

Caprifoliaceae

Origine

Origine

Orticola

Tipo pianta

Tipo pianta

Arbusto, sempreverde, altezza massima 3,5 m (Latifoglia), fiorito

Calendario fioritura

Calendario fioritura

GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Esposizione

Esposizione

Pieno sole

Irrigazione

Irrigazione

Irrigazioni regolari da marzo a settembre/ottobre. Se è in vaso almeno 1 volta a settimana a seconda dell'andamento atmosferico. Ridurre drasticamente nel periodo invernale. La pianta sopporta bene brevi periodi di siccità. Al contrario non tollera eccessi e ristagni di acqua.

Descrizione

Descrizione

Arbusto (latifoglia) a foglia persistente o semi-persistente, di sviluppo massimo sui 3,5 m in altezza, ha portamento espanso e risulta abbastanza rustico. Le foglie hanno forma ovata, sono piccole e di colore verde lucente. I fiori, di forma tubulosa, lunghi circa 2 cm, sono bianchi rosati con calice color porpora. Durano molto a lungo, da luglio fino ad ottobre- novembre. Sono profumati. La pianta mostra le sue caratteristiche più attraenti nel periodo della fioritura.

Cura

Cura

TEMPERATURA: pianta rustica che in generale sopporta le temperature sotto lo zero (fino a massimo -15°C) che possono provocare lievi danni da freddo sulle foglie, danni che vengono generalmente superati in primavera alla ripresa vegetativa.
ESPOSIZIONE: Pieno sole o in posizione di mezza ombra. Evitare zone ventose.
CONCIMAZIONE: nel periodo vegetativo si somministra, ogni 15 giorni, un fertilizzante ricco di fosforo e potassio che stimoli e renda la fioritura più abbondante.
POTATURA: pianta molto tollerante, può essere potata senza timore. Il periodo più indicato per le potature è la fine dell'autunno dopo la fioritura o alla fine dell'inverno. Ogni 3-4 anni può rendersi necessaria una potatura drastica di rinnovamento.

Acqua

Acqua

Poca, media