Consigli per la cura delle piante

Famiglia

Famiglia

MYRTACEAE

Origine

Origine

AUSTRALIA ORIENTALE

Tipo pianta

Tipo pianta

ARBUSTO SEMPREVERDE, PORTAMENTO RICADENTE ED ELEGANTE

Calendario fioritura

Calendario fioritura

GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Esposizione

Esposizione

PIENO SOLE O MEZZ'OMBRA.

Irrigazione

Irrigazione

D'estate si innaffia mediamente una volta la settimana e ogni 15 gg circa in inverno.

Descrizione

Descrizione

Callistemon laevis è un arbusto a foglia persistente,di lento sviluppo , dal portamento aggraziato, ricadente ed espanso, che raggiunge un'altezza di massima di circa 2 m. Nella coltivazione in vaso la pianta raramente supera il metro di altezza. Foglie sono di un bel colore rosso-rosato con effetto seta da giovani poi in seguito diventano verde chiaro , di forma lanceolata , più larghe che nella specie madre. Fiori riuniti in infiorescenze (spighe) cilindriche dalla tipica forma a scovolini, lunghe 10-15 cm., di colore rosso vivo per i prominenti stami; la fioritura avviene in estate.

Cura

Cura

CLIMA: e' pianta abbastanza rustica, che resiste anche alle basse temperature, purche' non prolungate.
ESPOSIZIONE: predilige zone molto luminose, anche al sole diretto.
SUBSTRATO: in vaso utilizzare un substrato misto di terriccio universale, torba e sabbia.
CONCIMAZIONE: unire del fertilizzante liquido bilanciato alle innaffiature durante la ripresa vegetativa (fine inverno-primavera).
POTATURA: dopo la fioritura si consiglia di accorciare i rami per stimolare la nuova vegetazione e l'induzione alla fioritura del prossimo anno.
RINVASO: si effettua in primavera utilizzando un vaso non molto più grande del precedente. i Callistemon vengono coltivati e lasciati in vaso nelle zone ove il clima sfavorevole comporta un riparo invernale.